Associazione

Promuovere la conoscenza storica e culturale della montagna e delle sue risorse, del lavoro, dell’economia e della vita delle piccole comunità di montagna.

Promuovere la conoscenza storica e culturale della montagna e delle sue risorse, del lavoro, dell’economia e della vita delle piccole comunità di montagna. È questo lo scopo principale dell’associazione culturale “Centre d’études Musée Abbé Trèves” costituita il 12 febbraio 2013 che, nel solco degli ideali di Joseph-Marie Trèves, propone il recupero e la valorizzazione del patrimonio linguistico, storico e bibliografico della Valle d’Aosta.

L’associazione vuole essere un punto di riferimento per elaborare, promuovere e sostenere progetti di ricerca e di divulgazione e per organizzare momenti di confronto per promuovere una cultura della montagna in tutte le sue espressioni.

Il “Centre d’études” ha tra i suoi scopi anche il sostegno di iniziative didattiche rivolte alle scuole per far riscoprire la storia e le lingue della Valle d’Aosta: un grande patrimonio culturale e, allo stesso tempo, un segno di integrazione e di apertura.

Ad ispirare tutta l’attività associativa è la figura e il pensiero dell’Abbé Trèves nato nel 1874 a Emarèse, in Valle d’Aosta, dove l’associazione e il museo hanno la propria sede.

Attualmente il direttivo dell’associazione è composto da Cesare Dujany, in qualità di presidente, da Franco Trèves, vicepresidente, Lucina Grivon, in qualità di sindaco di Emarèse, e dal segretario tesoriere Daniela Péaquin.

Torna su